DREAMER

The days go by. A freezing wind outside

bodes another lonely Christmas time

Holding back the tears I never cried

I feel that scary fear crossing my spine.

 

The day is just a painful endless waiting

of a dawn that brings hope to this old heart.

The night is just a black hole. The sky is breaking.

That ghost is here to rip my life apart.

 

But before I fall

I’ll be on the battlefield

to keep you away from it all

 

Every morn the ringing of that old bell

catches me in the dark already awake.

A shower is not enough to wash away that rank smell.

Please, tell me my Good Lord, what’s my mistake.

 

In your voice, I know I’ll find a reason.

In your happiness, I’ll find a way.

In the flight of that crane, I see a new season.

Your love reborn will brighten up my day.

 

But before I fall

I’ll be on the battlefield

to keep you away from it all.

The dreamer will be healed.

 

So tonight,

when I close my eyes,

I’ll hold you tight.

Flying through starry and blessed skies.

 

But before I fall…

SOGNATORE

I giorni passano. Un vento gelido fuori

fa presagire un altro Natale solitario.

Trattenendo le lacrime che non ho mai versato,

sento quella terrificante paura attraversarmi la spina dorsale.

 

Il giorno è solo una dolorosa attesa senza fine

di un’alba che porti speranza a questo vecchio cuore.

La notte è solo un buco nero. Il cielo si sta spezzando

Quel fantasma è qui per fare a pezzi la mia vita.

 

Ma prima che io cada

sarò sul campo di battaglia

per tenerti fuori da tutto questo.

 

Ogni mattina il rintocco di quella vecchia campana

mi coglie nell’oscurità già sveglio.

Una doccia non basta per lavare via quell’odore putrido.

Ti prego, mio Buon Dio, quale è il mio sbaglio.

 

Ma nella tua voce, troverò una ragione.

Nella tua felicità, troverò una via.

Nel volo di quella gru, vedo una nuova stagione.

Il tuo amore rinato illuminerà il mio giorno.

 

Ma prima che io cada

sarò sul campo di battaglia

per tenerti fuori da tutto questo.

Il sognatore sarà guarito.

 

Così stanotte,

quando chiuderò gli occhi,

ti terrò stretto.

Volando attraverso cieli stellati e benedetti.

 

Ma prima che io cada…